Cart
  • No products in the cart.
Follow Us:
Back to top
Gioco-euristico-6-bicchieri-legno-Grapat

Gioco euristico 6 bicchieri legno Grapat

19.00

Grapat

Gioco euristico 6 bicchieri legno Grapat. Set di sei bicchieri di legno. Perfetti come materiale base per il gioco euristico. I bicchieri possono essere utilizzati per il cesto dei tesori, per impilare, infilare, nascondere. Possono essere dipinti per creare associazioni colore o altri giochi in combinazioni infinite. Sono confezionate in una bella scatola di cartone con coperchio dove possono essere riposte una volta finito il gioco.

.

Cosa è il gioco euristico?

Il gioco euristico (formalizzato da Elinor Goldschmied) come dice la parola greca “heurisko” ovvero “serve a scoprire o a raggiungere la comprensione di”. Nel gioco euristico non c’è quindi un modo giusto o sbagliato di utilizzo del materiale: i bambini sperimentano il “fallimento” di un’azione solo quando cercano di far fare al oggetto qualche cosa che la natura stessa dell’oggetto impedisce!
Più che un gioco a sé stante (come potrebbe essere un’attività come la costruzione con i blocchi), il gioco euristico è una caratteristica di una fase dello sviluppo del bambino (“fase del Gioco Euristico”), in quanto emerge in maniera dipendente dalla maturazione del bambino e il bambino lo esercita in modo autonomo in situazioni diverse tra loro.

Nella fase di sviluppo caratterizzata dal gioco euristico, i bambini compiono una serie di azioni con gli oggetti:

  • Spostare oggetti nello spazio
  • Riempire e svuotare i contenitori
  • Fare pile e sovrapporre oggetti
  • Infilare
  • Far rotolare
  • Mettere in equilibrio
  • Selezionare e categorizzare
  • Discriminare e scegliere
  • Paragonare
  • Mettere in serie

La fase di gioco euristico è fondamentale per lo sviluppo cognitivo dei bambini, in particolare per sviluppare concentrazione e coordinazione.

Questi elementi sono fondamentali nella pedagogia Waldorf e Montessori.

.

  • Materiali: legno massello. Proveniente da foreste sostenibili (PEFC).
  • Confezione: scatola di cartone, 6 bicchieri
  • Dimensioni: altezza bicchiere 5,5 cm
  • Età: 0 mesi+
  • Cura: pulire con panno umido. Non immergere nell’acqua, non usare disinfettante o acqua calda.
  • Fatto in Europa – Rispetta gli standard di sicurezza per i giocattoli europei (EN71-1 / 2/3). 
  • Manutenzione: conservare in un luogo asciutto. Pulire con un panno umido

.

1 disponibili

Descrizione

Gioco euristico 6 bicchieri legno Grapat

Gioco euristico 6 bicchieri legno Grapat. Set di sei bicchieri di legno. Perfetti come materiale base per il gioco euristico. I bicchieri possono essere utilizzati per il cesto dei tesori, per impilare, infilare, nascondere. Possono essere dipinti per creare associazioni colore o altri giochi in combinazioni infinite. Sono confezionate in una bella scatola di cartone con coperchio dove possono essere riposte una volta finito il gioco.

.

Cosa è il gioco euristico?

Il gioco euristico (formalizzato da Elinor Goldschmied) come dice la parola greca “heurisko” ovvero “serve a scoprire o a raggiungere la comprensione di”. Nel gioco euristico non c’è quindi un modo giusto o sbagliato di utilizzo del materiale: i bambini sperimentano il “fallimento” di un’azione solo quando cercano di far fare al oggetto qualche cosa che la natura stessa dell’oggetto impedisce!
Più che un gioco a sé stante (come potrebbe essere un’attività come la costruzione con i blocchi), il gioco euristico è una caratteristica di una fase dello sviluppo del bambino (“fase del Gioco Euristico”), in quanto emerge in maniera dipendente dalla maturazione del bambino e il bambino lo esercita in modo autonomo in situazioni diverse tra loro.

Nella fase di sviluppo caratterizzata dal gioco euristico, i bambini compiono una serie di azioni con gli oggetti:

  • Spostare oggetti nello spazio
  • Riempire e svuotare i contenitori
  • Fare pile e sovrapporre oggetti
  • Infilare
  • Far rotolare
  • Mettere in equilibrio
  • Selezionare e categorizzare
  • Discriminare e scegliere
  • Paragonare
  • Mettere in serie

La fase di gioco euristico è fondamentale per lo sviluppo cognitivo dei bambini, in particolare per sviluppare concentrazione e coordinazione.

Questi elementi sono fondamentali nella pedagogia Waldorf e Montessori.

.

  • Materiali: legno massello. Proveniente da foreste sostenibili (PEFC).
  • Confezione: scatola di cartone, 6 bicchieri
  • Dimensioni: altezza bicchiere 5,5 cm
  • Età: 0 mesi+
  • Cura: pulire con panno umido. Non immergere nell’acqua, non usare disinfettante o acqua calda.
  • Fatto in Europa – Rispetta gli standard di sicurezza per i giocattoli europei (EN71-1 / 2/3). 
  • Manutenzione: conservare in un luogo asciutto. Pulire con un panno umido

 

Grapat è un piccolo progetto familiare che si è materializzato lasciando la città per vivere in un ambiente naturale. Tuttavia, l’idea ha cominciato a crescere dentro di noi molti anni fa, durante i primi 3 anni di nostra figlia maggiore. Non ha quasi avuto giocattoli e questo ci ha portato a considerare la necessità che i bambini li abbiano. Abbiamo fatto un lavoro interiore di coscienza per permetterle di usare oggetti di uso quotidiano, abbiamo aperto gli armadi da cucina, abbiamo permesso che i libri diventassero strade, le sciarpe si trasformassero in capanne …

Ci ispira vedere i nostri bambini e altri bambini giocare, il gioco ha qualcosa di sacro, come una meditazione parallela simile al mondo che è governata dalle sue stesse regole, dai tempi. Il gioco è il momento del SI, dove TUTTO è OK, tutto è permesso, ad eccezione delle regole di base e che normalmente hanno a che fare con il non ferire se stessi, gli altri, l’ambiente, il materiale e le creazioni degli altri … E quando questi momenti di vero gioco accadono, ci prendiamo cura di esso, lo proteggiamo come se fosse un momento sacro. Non interrompiamo, ci prendiamo cura dello spazio, restiamo in silenzio

Vedere come la necessità di giocare, quasi più che mangiare (nel nostro caso), ci ispira ogni giorno nel nostro lavoro. La necessità del gioco è talmente forte che possono giocare con una pietra in un  orribile campo nel sole di mezzogiorno in estate. Il gioco nei bambini è come un terremoto che non può essere fermato, per quanto noi adulti proviamo con tutte le nostre forze. Il gioco libero, le parti libere, il materiale aperto e non strutturato è fondamentale perché si trasforma in ciò che decidono, frutto del loro bisogno interiore. Proponiamo un materiale senza istruzioni, l’unica premessa è di lasciar fare, senza tempo, lentamente. Un materiale che incita, invita, scatena la creazione in mondi diversi, fantastici, realistici, inventati …

Lavoriamo a casa, con la terra, il fuoco e il fiume che ci circondano, e i molti bambini intorno a noi continuano ad ispirarci ogni giorno mentre svolazzano nel giardino saltando compiacenti …

Venite a vedere! Benvenuti in Grapat, e buon gioco!

.

COME E DOVE REALIZZIAMO I NOSTRI GIOCHI:

Quasi tutti i nostri collaboratori sono vicini e si trovano in Catalogna. In questo modo possiamo conoscere il tuo modo di lavorare e garantire le condizioni di lavoro dei lavoratori.
Il legno che usiamo proviene da foreste sostenibili (PEFC). Il legno è la fonte che ci ispira ogni giorno. È robusto, morbido e duro, caldo, suona bene e ha un buon profumo.

I coloranti sono a base di acqua e non tossici conformi alle normative europee sulla sicurezza del giocattolo EN / 71-3: 2014 + A1: 2014 / 2013.

Lavorare con i coloranti e non con le vernici acriliche ci consente di continuare a contattare il legno che è nobile e gentile. Il disegno della vena, le sue sfumature e tocchi, le sue caratteristiche. Il colorante non salta dal legno quando cade a terra o quando il tempo passa perché penetra in profondità nel pezzo.
A volte può succedere che con un eccesso di pigmenti qualche pezzo perda un po’ di colore quando viene a contatto con la saliva, questo non è un problema, sono assolutamente sicuri e non tossici.
Lavoriamo il colore con vero affetto, i toni, come si degradano, come cambiano. Il colore viene dalla natura e ci connette ad essa: le stagioni, i cambiamenti del clima, alla luce del sole. Nei nostri materiali il giallo, o il verde non vanno mai da soli, vanno sempre con il loro set, il giallo solo per noi non avrebbe senso. Il colore ci connette anche alle emozioni e a tutto ciò che ci accade dentro.
Il nostro laboratorio si trova in campagna, e stare vicino alla natura può fare in modo che alcune tonalità e colori abbiano delle variazioni. A seconda dell’umidità o se c’è vento, la tintura può impregnarsi in un modo o nell’altro nel legno.
Le finiture sono realizzate con cere e oli di origine vegetale. Gli oli possono avere un forte aroma in un primo momento, ma lo perde con i giorni. Goditi l’odore!
Ogni pezzo che passa attraverso le nostre mani è unico, ognuno è dipinto a mano. Comprendiamo le “imperfezioni” del legno come caratteristiche che rendono unico ogni pezzo. È bello e rende il materiale ancora più prezioso.
Le finiture sono realizzate con cere e oli di origine vegetale. Gli oli possono avere un forte aroma in un primo momento, ma lo perde con i giorni. Ci piace!
Ogni pezzo che passa attraverso le nostre mani è unico, ognuno è dipinto a mano. Comprendiamo le “imperfezioni” del legno.
Per la cura o la pulizia delle parti, devono essere in un luogo asciutto, può essere pulito con un panno umido e asciugare immediatamente. I pezzi non devono essere immersi nell’acqua né disinfettanti.
Se nel corso del tempo compaiono piccoli segni nei pezzi, ciò significa che il materiale ha adempiuto alla sua funzione di gioco, e da qui lo celebriamo. Noi stessi abbiamo rughe e segni di vita con il passare del tempo, questa è la vita stessa.
I sacchetti di stoffa inclusi in alcuni prodotti provengono da grandi aziende che scaricano materiale quando trovano un piccolo difetto. Mentre produciamo le borse a mano, possiamo approfittarne eliminando questi difetti e dando loro una seconda vita. I tessuti variano e non possono corrispondere con le foto dei prodotti.
Dal 2019 abbiamo eliminato il 100% dell’uso della plastica dal nostro imballaggio. Quindi possiamo contribuire alla riduzione dei rifiuti sul pianeta.
Collaboriamo con le fondazioni che si prendono cura delle persone con difficoltà psichiche. Ci aiutano a sviluppare compiti di imballaggio. Il workshop è strutturato secondo la filosofia TEAL. Lavoriamo dall’autogestione e dall’autorità condivisa. La nostra struttura non è piramidale.
La conciliazione familiare con il lavoro è un argomento di cui ci prendiamo cura in modo particolare. Il programma di ciascun dipendente è adattato alle loro esigenze personali.
Lavoriamo secondo i requisiti dello standard SA800.
Tutti i nostri materiali sono conformi alle norme di sicurezza della EN71-1 / 2/3

 

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Ti potrebbe interessare…