Follow Us:
Back to top
Fascia porta bebè jersey Tricot slen aubergine Babylonia

Fascia porta bebè jersey Tricot slen aubergine Babylonia

65.00

Babylonia

Fascia porta bebè jersey Tricot slen aubergine Babylonia. Una morbida e avvolgente fascia elastica in Interlock di cotone organico certificato, privo di residui chimici e sostanze tossiche. Niente fibre sintetiche per questa bellissima fascia di Babylonia baby, il massimo di traspirabilità e sicurezza per la delicata pelle del neonato. Particolarmente indicata per i neonati prematuri, è una fascia leggera, morbida, poco ingombrante e priva di fibbie o cerniere. La misura di 5 metri si adatta a tutte le corporature.

.

Perché scegliere il Babywearing:

la pratica del Babywearing ormai è molto diffusa.  La fascia porta bebè elastica permette di portare il bambino dalla nascita fino ai 14 kg (2-3 anni). In questo modo, avendo le mani libere, si riesce ad avere un contatto diretto con il neonato e a prendersi cura del fratellino, della casa o del lavoro.
Utilizzare la fascia elastica porta molti benefici al bambino. Gli studi hanno dimostrato che il contatto continuo, pancia a pancia, con il proprio bambino favorisce un sano sviluppo psichico e fisico. Sembra infatti ormai assodato che i neonati e i bambini “portati” si rilassino maggiormente, dormendo di più e meglio, piangano di meno e siano più stimolati a vocalizzare e persino a sorridere. La fascia porta bebè viene usata anche per i piccoli nati prematuri. Una delle pratiche di cura adottate in molti ospedali è la marsupio-terapia, con la quale il prematuro viene tolto dalla culla termica e poggiato sul petto nudo della mamma, avvolto nella fascia.

.

Posizione fisiologica delle gambe:

E’ importante scegliere supporti per il portare che favoriscano la posizione più fisiologica possibile e che la sostengano.
Questa precauzione vale per tutti i bambini, perché le anche di tutti i neonati sono immature. In particolare, poi, tali attenzioni diventano necessarie per quelli ai quali è diagnosticata una displasia dell’anca. Un buon supporto per portare i bambini deve quindi favorire la posizione fisiologica a M o “ranocchietta” che assumono spontaneamente i neonati. Le gambe non devono mai rimanere a penzoloni e costrette a stare diritte.
Un buon supporto non fa scaricare il peso del piccolo solo nella zona dei genitali, ma lo sostiene da ginocchio a ginocchio, favorendo la posizione a M, con le ginocchia lievemente più in alto rispetto al sederino.

.

Materiale: 100% Cotone organico Interlock
Misura: Taglia unica lunghezza 5 m, larghezza circa 60 cm
Lavaggio:  30° lavaggio delicato in lavatrice, no asciugatrice
Dettagli: nessuna cerniera, fibbia o altro

1 disponibili

Descrizione

Fascia porta bebè jersey Tricot slen aubergine Babylonia

Fascia porta bebè jersey Tricot slen aubergine Babylonia. Una morbida e avvolgente fascia elastica in Interlock di cotone organico certificato, privo di residui chimici e sostanze tossiche. Niente fibre sintetiche per questa bellissima fascia di Babylonia baby, il massimo di traspirabilità e sicurezza per la delicata pelle del neonato. Particolarmente indicata per i neonati prematuri, è una fascia leggera, morbida, poco ingombrante e priva di fibbie o cerniere. La misura di 5 metri si adatta a tutte le corporature.

.

Perché scegliere il Babywearing:

la pratica del Babywearing ormai è molto diffusa.  La fascia porta bebè elastica permette di portare il bambino dalla nascita fino ai 14 kg (2-3 anni). In questo modo, avendo le mani libere, si riesce ad avere un contatto diretto con il neonato e a prendersi cura del fratellino, della casa o del lavoro.
Utilizzare la fascia elastica porta molti benefici al bambino. Gli studi hanno dimostrato che il contatto continuo, pancia a pancia, con il proprio bambino favorisce un sano sviluppo psichico e fisico. Sembra infatti ormai assodato che i neonati e i bambini “portati” si rilassino maggiormente, dormendo di più e meglio, piangano di meno e siano più stimolati a vocalizzare e persino a sorridere. La fascia porta bebè viene usata anche per i piccoli nati prematuri. Una delle pratiche di cura adottate in molti ospedali è la marsupio-terapia, con la quale il prematuro viene tolto dalla culla termica e poggiato sul petto nudo della mamma, avvolto nella fascia.

.

Posizione fisiologica delle gambe:

E’ importante scegliere supporti per il portare che favoriscano la posizione più fisiologica possibile e che la sostengano.
Questa precauzione vale per tutti i bambini, perché le anche di tutti i neonati sono immature. In particolare, poi, tali attenzioni diventano necessarie per quelli ai quali è diagnosticata una displasia dell’anca. Un buon supporto per portare i bambini deve quindi favorire la posizione fisiologica a M o “ranocchietta” che assumono spontaneamente i neonati. Le gambe non devono mai rimanere a penzoloni e costrette a stare diritte.
Un buon supporto non fa scaricare il peso del piccolo solo nella zona dei genitali, ma lo sostiene da ginocchio a ginocchio, favorendo la posizione a M, con le ginocchia lievemente più in alto rispetto al sederino.

.

Materiale: 100% Cotone organico Interlock
Misura: Taglia unica lunghezza 5 m, larghezza circa 60 cm
Lavaggio:  30° lavaggio delicato in lavatrice, no asciugatrice
Dettagli: nessuna cerniera, fibbia o altro.

Babylonia nasce dal progetto di Ingrid Guikers dalla passione del babywearing iniziato con il suo primo figlio. Ingrid ha studiato le caratteristiche del bambino e i modi del portare e ha voluto condividere la sua passione con altri genitori. Cominciando con piccoli corsi ha selezionato i migliori modi ergonomici del portare i bambini. Nasce così l’azienda, dove oggi sono impiegate 20 persone. Babylonia offre una collezione di prodotti che si concentrano sulla cura del bambino in modo naturale. I marchi Babylonia sono Babylonia Baby Carriers, Peppa e Bola. Tutti i prodotti sono progettati in Belgio e prodotti in modo equo e sostenibile nei Paesi Bassi, nei laboratori di commercio equo e solidale in India e in piccole aziende locali in Messico.
Ingrid riuscì a conquistare, con il suo modo di portare, un negozio dopo l’altro prima in Belgio e poi nel mondo. Per offrire ai baby-shop un’offerta ancora più ricercata di prodotti per bambini, ha sviluppato un secondo marchio Peppa. Tutte le bambole di Peppa, amache e decorazioni, così come i tessuti utilizzati, sono fatti in negozi di commercio equo e solidale in India. Insieme a suo marito e ad una creatrice di talento di bambole, Ingrid ha viaggiato in India per istruire le artigiane a creare le bambole, tra cui anche una bellissima collezione di bambole Waldorf. Babylonia usa ancora i due laboratori in India con i quali ha iniziato la sua produzione. Circa 60 donne e 20 uomini lavorano quotidianamente sulle fasce porta bebè, coperte, vestiti di bambole, giocattoli, doudou e amache. Grande attenzione alle condizioni di lavoro garantendo un salario equo garantito e sicurezza sociale.

Tutte le marche di Babylonia hanno chiaramente qualcosa in comune: prendersi cura dei bambini in modo naturale. Perché il tempo passato assieme al bambino è il migliore cosa che ci sia!

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.