Cart
  • No products in the cart.
Back to top
Ciao-ciao-Petrolio-Corraini-Edizioni (1)

Ciao ciao Petrolio – Corraini Edizioni

16.00

Corraini Edizioni

Harriet Russell

Ciao ciao Petrolio – Corraini Edizioni. Il petrolio, si sa, è una risorsa non rinnovabile. Ma da dove viene? Come si produce? E se dovesse finire? Ciao ciao petrolio è l’ultimo libro illustrato di Harriet Russell e presenta la questione del risparmio energetico e delle fonti rinnovabili al pubblico dei bambini. Dalla raccolta differenziata all’isolamento termico, dal riciclo alla riduzione dell’inquinamento; la Russell ci racconta che non è vero che non si può cambiare il mondo, perché ognuno nel suo piccolo può fare la differenza. Un modo per parlare anche ai più piccoli di sostenibilità e delle problematiche ambientali di oggi, in maniera semplice e ironica, per crescere generazioni più consapevoli che abbiano a cuore il
destino di questo pianeta.

Una precedente versione di questo racconto è stata pubblicata con il titolo “An endagered species” in Sorry, out of gas: Architecture’s Response to the 1973 Oil Crisis – pubblicato da CCA e Corraini Edizioni nel 2007.

Harriet Russell ha studiato alla Glasgow School of Art e alla Central Saint Martins a Londra. Collabora con case editrici e quotidiani tra cui Penguin, The Guardian, Independent on Sunday, Random House, Phaidon e molte altre. Vive e lavora a Londra.

.

  • Dimensioni: 22.0 x 31.0 cm
  • Lingue: testi in italiano (disponibile anche in inglese)
  • Rilegatura: brossura
  • Pagine: 36
  • 1a edizione: 03/2018
  • Edizione corrente: prima 03/2018

.

1 disponibili

Descrizione

corraini_logo

Ciao ciao Petrolio – Corraini Edizioni

Ciao ciao Petrolio – Corraini Edizioni. Il petrolio, si sa, è una risorsa non rinnovabile. Ma da dove viene? Come si produce? E se dovesse finire? Ciao ciao petrolio è l’ultimo libro illustrato di Harriet Russell e presenta la questione del risparmio energetico e delle fonti rinnovabili al pubblico dei bambini. Dalla raccolta differenziata all’isolamento termico, dal riciclo alla riduzione dell’inquinamento; la Russell ci racconta che non è vero che non si può cambiare il mondo, perché ognuno nel suo piccolo può fare la differenza. Un modo per parlare anche ai più piccoli di sostenibilità e delle problematiche ambientali di oggi, in maniera semplice e ironica, per crescere generazioni più consapevoli che abbiano a cuore il
destino di questo pianeta.

Una precedente versione di questo racconto è stata pubblicata con il titolo “An endagered species” in Sorry, out of gas: Architecture’s Response to the 1973 Oil Crisis – pubblicato da CCA e Corraini Edizioni nel 2007.

Harriet Russell ha studiato alla Glasgow School of Art e alla Central Saint Martins a Londra. Collabora con case editrici e quotidiani tra cui Penguin, The Guardian, Independent on Sunday, Random House, Phaidon e molte altre. Vive e lavora a Londra.

.

  • Dimensioni: 22.0 x 31.0 cm
  • Lingue: testi in italiano (disponibile anche in inglese)
  • Rilegatura: brossura
  • Pagine: 36
  • 1a edizione: 03/2018
  • Edizione corrente: prima 03/2018

.

Corraini Edizioni è a un tempo una casa editrice, una galleria d’arte e uno spazio di sperimentazione e ricerca: un’officina editoriale aperta ad artisti, illustratori e designers italiani e stranieri, uno spazio per realizzare libri e progetti d’arte e design. Tra le numerosissime collaborazioni spicca quella con Bruno Munari, poliedrico artista che ha lavorato stabilmente con Corraini per molti anni, trasmettendo l’idea di un laboratorio sempre aperto alla creatività e alla fantasia.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Ti potrebbe interessare…